Contenuto principale

Messaggio di avviso

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca Qui per ulteriori informazioni.

Stellina caduta in mare diventa stella marina: così ci racconta una leggenda. Stellina figlia di Stella Cometa coduce gli alunni di seconda B  ad osservare il cielo stellato per scoprire quanto l'inquinamento luminoso, e quindi i comportamenti non corretti degli uomini nei confronti dell'ambiente, possano nuocere ad animali e piante oltre a creare effetti negativi in ordine ai costi energetici.

Stella1

Il dottor Maurizio Tabuso, papà di una alunnna, fisico ed esperto di inquinamento luminoso e risparmio energetico, ha tenuto una interessantissima (così l'hanno giudicata anche i bambini) lezione di educazione ambientale che ben si è insertita all'interno del progetto "Educazione Ambientale" condotto dalle insegnanti R. Taglialegne ed E. Ragazzo durante l'anno scolastico in corso.

stella2

 

Gli alunni, attraverso immagini, espermenti, conversazioni, osservazioni, sono stati stimolati a riscoprire le dimensioni della volta celeste (non tutti affermano di aver visto una stella), a sviluppare sensibilità verso l'inquinamento luminoso e a suggerire alcuni comportamenti corretti per non inquinare il cielo, far del male all’Ambiente, alle piante, agli animali e, soprattutto, per non cancellare le stelle.

 

stella3

stella4